Rosso Sicilia

fondirò

Il Fondirò è Rosso Sicilia: senza classificazioni IGP e DOP per lasciare tutta la libertà di cimentarsi, avendo un solo ed unico imperativo, creare un vino rosso estremamente moderno.

Unico, è l’aggettivo che meglio di ogni altro racchiude in sé tutto ciò che il Fondirò rappresenta.
L’idea perseguita con tecnica, intuito, scrupolo e tenacia per creare un grande rosso di Sicilia, capace di narrare al naso e al palato l’essenza stessa di questa terra.
Sperimentazione, la curiosità intellettuale e un pizzico di follia creativa sono i capisaldi che hanno sempre guidato le nostre scelte in cantina.
Ispirati dai grandi che hanno percorso strade inesplorate per dar vita a vini che hanno fatto la storia e il successo dell’Italia vinicola nel mondo, abbiamo scelto di tracciare la nostra via ai rossi creando vini inconfondibili e di grande personalità, sorprendenti.

Se alcuni dei vini italiani più famosi nel mondo nascono per una vocazione spiccatamente internazionale il Fondirò Milazzo è nato e vive per raccontare la speciale fusione tra vigna e terra.
Laddove vigna significa, non solo autoctono, ma soprattutto recupero di antichi biotipi appositamente selezionati dopo anni di sperimentazioni per affondare le proprie radici in una porzione di terreno unica. Uno spuntone di roccia calcarea spudorata che emerge nella valle opposta alla cantina, in contrada Fondirò. Un poggio con un notevole pendio circondato dai terreni argillosi del fondo valle che dà vita ad un suolo davvero particolare. Un microclima speciale, dove grazie al pendio troviamo una maggiore protezione dai raggi solari. La sinergia tra tutti questi elementi è ciò da cui nasce il Cru Fondirò.
La sperimentazione iniziò oltre trent’anni fa, partendo da un antico biotipo di Perricone, per giungere alla selezione aziendale definita V12.
Una selezione di ceppi particolarmente precoci che raggiungono una straordinaria maturità polifenolica capace di renderlo decisamente più stabile nel tempo. Al contempo una varietà delicata che teme l’eccesso d’insolazione e proprio per questo la sperimentazione ha portato alla messa a punto di rigoroso protocollo di gestione dello sviluppo della pianta e della chioma.
Un vino maturo ma non evoluto: un frutto maturo all’attacco gustativo con tannini dolcissimi e morbidi. Ma giovanile sia nell’aspetto visivo, che conserva un colore viola che richiama al succo del frutto, così al palato dove i sentori terziari emergono sul finale, con dei sentori di legno del tutto peculiari.

Fondirò è Rosso Sicilia, ed in Sicilia il rosso è il colore delle sue eccelenze più conosciute ed apprezzate al mondo: le arance, il gambero rosso, il pomodoro. E tanto altro che nel corso degli eventi RED in Sicily si potrà apprezzare ,nei migliori risotranti e nelle location più esclusive, selezionate dall’Azienda Agricola G. Milazzo.